• Italiano
  • English

DOTTORATO in SCIENZE CHIMICHE

Coordinatore

Prof. Roberto Corradini

L’OBIETTIVO DEL DOTTORATO IN SCIENZE CHIMICHE
Il Corso di Dottorato in Scienze Chimiche, aperto a tutti coloro che sono in possesso di un opportuno diploma di laurea magistrale, ha l’obiettivo di fornire al dottorando le competenze necessarie per esercitare attività di ricerca di alta qualificazione nei vari settori della Chimica nell’Università o presso Centri di ricerca pubblici o privati, in Italia o all’estero. 

AREE DI RICERCA
Il Corso è promosso della comunità scientifica che opera presso il Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale, con gruppi di ricerca altamente qualificati, anche a livello internazionale, e attivamente impegnati nei seguenti settori fondamentali delle Scienze Chimiche: Chimica Analitica, Chimica Fisica, Chimica Inorganica, Chimica Industriale e Chimica Organica. Nello specifico, le linee di ricerca attualmente attive presso il Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità ambientale: http://scvsa-servizi.campusnet.unipr.it/do/gruppi.pl/Tree?title=Struttura+del+dipartimento

COME SI FA A PARTECIPARE
I posti disponibili sono limitati. Per potersi iscrivere al Corso di Dottorato i candidati devono partecipare ad un concorso per titoli ed esami, e presentare domanda secondo le modalità specificate nel bando http://www.unipr.it/didattica/post-laurea/dottorati-di-ricerca

IN COSA CONSISTE L’ATTIVITA’ DEL DOTTORANDO
Il corso e le borse hanno la durata di triennale. All’inizio del corso, ai dottorandi viene assegnato un tutore che cura la loro formazione dal punto di vista didattico e l’attività di ricerca scientifica.
Il programma formativo prevede per i dottorandi:

  1. attività di ricerca all'interno di uno dei gruppi di ricerca del Dipartimento su specifiche tematiche indicate nel bando di ammissione al Ciclo di Dottorato;
  2. periodi di stage presso gruppi di ricerca esterni, in Italia o all'estero;
  3. una specifica formazione avanzata ed interdisciplinare con:
    • corsi di lezioni e seminari all’interno di percorsi didattico-formativi appositamente predisposti,
    • scuole nazionali ed internazionali su tematiche attinenti le tematiche di ricerca;
  4. che i risultati delle ricerche siano oggetto di pubblicazione su riviste qualificate o di brevetti;
  5. la possibilità di essere coinvolti in attività di sostegno alla didattica e in attività di divulgazione scientifica e di orientamento.

COME SI CONSEGUE IL TITOLO
Per il conseguimento del titolo, al termine dei tre anni, i dottorandi presentano una tesi scritta che viene giudicata da due valutatori esterni e da una apposita Commissione d’esame.
(Vedi Regolamento di Ateneo, art. 7 
http://www.unipr.it/node/5487

Dottorandi
Dottori di ricerca
Collegio Docenti
Regolamento
Carta dello Studente
Obiettivi formativi
Tematiche Specifiche del XXXIII ciclo e precenti
Modulistica
Attività didattica, Scuole e Workshop
 

Pubblicato Venerdì, 23 Dicembre, 2016 - 13:51 | ultima modifica Lunedì, 18 Settembre, 2017 - 10:29