• Italiano
  • English

menu

Elezioni del Rettore: tutte le modalità di voto

Le elezioni sono fissate per il 27 settembre, il 3 e il 5 ottobre

L’Università di Parma comunica che il Decano dei Professori, prof. Bruno Adorni, in relazione alle elezioni per la designazione del Rettore dell’Ateneo per il sessennio accademico 2017/2018 – 2022/2023 fissate per il 27 settembre, 3 e 5 ottobre, ha reso note le modalità di voto, a integrazione del Decreto di indizione delle elezioni dello scorso 20 giugno.

Elettorato passivo
Il Rettore è eletto tra i professori ordinari in servizio presso le Università italiane.
L’elettorato passivo spetta ai professori che abbiano optato o che optino per il tempo pieno e per i quali il numero di anni di permanenza in servizio, prima del collocamento a riposo, sia almeno pari alla durata del mandato.

Elettorato attivo
L’elettorato attivo, come stabilito dallo Statuto, spetta: ai professori di ruolo; ai ricercatori a tempo indeterminato; ai ricercatori a tempo determinato di cui all’art. 24 della legge n. 240/2010; al personale tecnico e amministrativo, compresi i Dirigenti, i cui voti espressi sono calcolati nella misura del 15%; alla rappresentanza degli studenti iscritti ai corsi di laurea, di laurea magistrale e dottorato di ricerca nei Consigli di Dipartimento, di cui all’art. 21, comma 22 dello Statuto.                                                                                                               

Candidature
Le candidature alla carica di Rettore devono essere sottoscritte da almeno 10 componenti del corpo elettorale e presentate, tramite modulistica scaricabile dalla pagina dedicata nel sito web istituzionale, al Protocollo dell’Università nel periodo tra il sessantesimo e trentesimo giorno anteriore alla data prevista per la prima votazione (precisamente dal 29 luglio al 28 agosto 2017 inclusi).
Ciascun candidato, al momento della presentazione della candidatura, deve rendere pubbliche le linee programmatiche che intende perseguire nel governo dell’Università.

Sede dei seggi e orari di apertura
I seggi elettorali sono costituiti presso il Palazzo Centrale dell’Ateneo
(via Università 12) eresteranno aperti ininterrottamente dalle ore 8 alle ore 17.30 in ciascuna delle date in cui si terranno le votazioni.

Operazioni di scrutinio e verbali
Terminate le operazioni di voto il Presidente di ogni seggio, unitamente agli altri componenti, procede allo spoglio delle schede. Le operazioni di scrutinio sono pubbliche.

Proclamazione
Il Decano, al termine della prima votazione, prevista per il 27 settembre, proclama eletto il candidato che ha ottenuto la maggioranza assoluta degli aventi diritto al voto.
Nel caso in cui si dovesse procedere alla seconda votazione, prevista per il 3 ottobre, il Decano, al termine di questa, proclama eletto il candidato che ha ottenuto la maggioranza assoluta dei votanti.
In caso di mancata elezione anche nella seconda votazione, si procede con il sistema del ballottaggio tra i due candidati che nella seconda votazione hanno riportato il maggior numero di voti. Il ballottaggio è fissato per il 5 ottobre.
Il Decano, al termine della votazione, proclama eletto il candidato che ha riportato il maggior numero dei voti. In caso di parità risulta eletto il candidato con maggiore anzianità nel ruolo di professore di prima fascia e, a parità di anzianità nel ruolo, il candidato con maggiore anzianità anagrafica.

Il Decreto del Decano è visibile qui.

Per ogni informazione è possibile contattare la U.O. Programmazione Organi e Affari istituzionali dell’Area Dirigenziale Affari Generali e Legale
Tel.: 0521-034185 - e-mail: uoc-affariistituzionali@unipr.it

Tutte le informazioni relative alle elezioni del Rettore sono costantemente aggiornate nel sito web di Ateneo alla pagina “Elezioni del Rettore”. Nella stessa pagina è stata creata una “Press room”, in cui, per facilitare il lavoro dei media, verranno caricati tutti i comunicati stampa elaborati dall’Ateneo in relazione alle elezioni del Rettore.

Pubblicato Venerdì, 23 Giugno, 2017 - 15:51 | ultima modifica Lunedì, 26 Giugno, 2017 - 10:28