• Italiano
  • English

target

menu

ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

20-22 ottobre: all’Università di Parma “Esperienze di Ingegneria Offshore e Marina”

In Aula magna l’edizione annuale degli studi di aggiornamento dell’Associazione di Ingegneria Offshore e Marina - AIOM

Parma, 26 agosto 2022 – Dal 20 al 22 ottobre si terrà all’Università di Parma (Aula Magna, Sede centrale) l’edizione annuale degli studi di aggiornamento dell’Associazione di Ingegneria Offshore e Marina – AIOM.

L’organizzazione locale è a cura di Sandro Giovanni Longo (Università di Parma), Luca Chiapponi (Università di Parma), Renata Archetti (Università di Bologna), Alessandro Valiani (Università di Ferrara), docenti degli Atenei emiliano-romagnoli attivi nella ricerca, nella didattica, nella terza missione nel settore dell’Idraulica marittima.

L’AIOM – Associazione di Ingegneria Offshore e Marina e la sezione Italiana del PIANC – World Association for Waterborne Transport Infrastructure svolgono attività complementari, senza fini di lucro, volte alla conoscenza, allo studio e alla formazione sui vari temi relativi alle coste e all’offshore. Tra questi: strutture marittime e costiere, porti e trasporti marittimi, protezione delle coste e tutela dell’ambiente marino, energie rinnovabili marine, pianificazione e gestione delle aree costiere e delle attività antropiche.

Si tratta di temi di ricerca e applicativi a cavallo tra Energia, Ambiente, Territorio e Ingegneria civile, trattati nell’insegnamento di Idraulica Ambientale e Costiera del Corso di laurea Magistrale in Ingegneria per l'ambiente e il territorio, per il miglior connubio tra esigenze tecniche e rispetto e salvaguardia dell’ambiente.

Brochure

Pubblicato Lunedì, 12 Settembre, 2022 - 11:13 | ultima modifica Lunedì, 12 Settembre, 2022 - 11:21