• Italiano
  • English

target

menu

ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

Bando per 100 borse di studio per titolari di protezione internazionale a.a. 2022-23

Rifugiati

Promosso dal Ministero dell’Interno e dalla Conferenza dei Rettori delle Università italiane - CRUI, in collaborazione con ANDISU. Invio candidature entro il 31 agosto

Parma, 2 agosto 2022 – È on line il bando per l’assegnazione di 100 annualità di borse di studio a studenti con protezione internazionale per l’accesso ai corsi di laurea, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico e dottorato di ricerca senza borsa nelle università italiane a.a. 2022-23.

L’iniziativa è promossa dal Ministero dell’Interno e dalla CRUI - Conferenza dei Rettori delle Università Italiane in collaborazione con ANDISU – Associazione nazionale degli Organismi per il Diritto allo Studio Universitario.

Si segnala che:

  • come negli anni passati, i beneficiari di borsa dell’a.a. 2021/22 dovranno comunque ricandidarsi per poter ottenere la riconferma del beneficio nell’a.a. 2022/23, se in possesso dei cfu richiesti;
  • coloro che abbiano ottenuto per la prima volta nell’a.a. 2021/2022 l'immatricolazione con riserva da un'Università italiana potranno concorrere al bando come per una prima iscrizione;
  • i cittadini ucraini potranno candidarsi anche se in possesso della sola protezione temporanea.

Le candidature possono essere compilate e inviate entro il 31 agosto 2022 su https://borsespi.laziodisco.it/

 

Pubblicato Giovedì, 4 Agosto, 2022 - 10:17 | ultima modifica Giovedì, 4 Agosto, 2022 - 10:17