• Italiano
  • English

target

menu

ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

Campus Express: più corse in meno tempo dalla stazione al Campus

campus express
Servizio intensificato per favorire la mobilità di chi studia e lavora al Campus

Parma, 21 settembre 2022 - Un servizio più rapido e frequente per chi deve raggiungere il Campus dalla stazione ferroviaria di Parma e dal centro città, con una segnaletica ad hoc che rende più evidenti le fermate del servizio: è questa la novità avviata in questi giorni per il servizio Campus Express epresentata questa mattina nel corso di una conferenza stampa, alla presenza del presidente di TEP Roberto Prada, dell’assessore alla Sostenibilità Ambientale, Energetica e Mobilità del Comune di Parma Gianluca Borghi e del Prorettore Vicario dell’Università di Parma Paolo Martelli

 

Si tratta di una navetta che si aggiunge ai normali servizi delle linee 7 e 21 e che collega rapidamente la stazione dei treni al Campus universitario, effettuando solo 2 fermate intermedie. Fino a pochi giorni fa il servizio era attivo con 4 corse la mattina in direzione Campus e 2 nel pomeriggio verso la stazione.

Con l’avvio del servizio invernale e del nuovo anno accademico, i collegamenti sono stati più che raddoppiati: sono, infatti, 8 le corse in partenza dalla stazione tra le 7 e le 9 del mattino e 5 quelle fra le 16 e le 18.30 per chi deve fare ritorno alla propria abitazione una volta terminate le lezioni.

Tutte le corse sono state cadenzate con i normali servizi di linea per offrire servizi frequenti negli orari di punta per le persone che studiano e lavorano al Campus. Con questa novità, chi viaggia su questa tratta tra le 7.30 e le 8.30 del mattino ha a disposizione in media una corsa dalla stazione ogni 3 minuti e mezzo, vale a dire l’orario più richiesto per questi spostamenti.

Le corse in partenza dai due capolinea sono indicate in questa tabella.

Per agevolare la riconoscibilità del servizio, le paline di fermata del Campus Express saranno identificate da una nuova segnaletica. Ciò renderà meglio identificabili per gli utenti le fermate attive lungo il percorso dov’è possibile accedere al servizio. Dalla stazione in direzione Campus le fermate attive sono quelle di viale Mariotti (piazza Ghiaia) e di via Langhirano (angolo via Leopardi), oltre a tutte quelle all’interno del Campus. In direzione opposta, una volta uscita dal Campus, la navetta ferma solo in Ghiaia e in stazione.

Questa iniziativa è solo l’ultima di quelle nate dalla collaborazione tra TEP, Comune di Parma e l’Università. Negli ultimi anni sono state introdotte novità come la navetta dal quartiere San Lazzaro per il Campus, le linee urbane notturne – fortemente richieste dalla popolazione studentesca – e le tariffe scontate per studenti e studentesse, ulteriormente ridotte per chi studia a Parma grazie a una convenzione con Crédit Agricole. Quest’anno, infatti, grazie anche al bonus trasporti previsto dal Decreto Aiuti del Governo, chi sceglie di frequentare l’università a Parma può acquistare un abbonamento urbano annuale per soli 60 euro e gli abbonamenti interurbani con sconti che superano il 40%. Per agevolare la sottoscrizione dei titoli annuali a tariffa agevolata, peraltro, TEP sarà presente al Campus con la biglietteria mobile per due settimane, dal 28 settembre all’11 ottobre (dal lunedì al venerdì) dalle 8.30 alle 13.00.

 

Pubblicato Mercoledì, 21 Settembre, 2022 - 14:40 | ultima modifica Giovedì, 22 Settembre, 2022 - 08:32