• Italiano
  • English

target

ATENEO DI QUALITÀ ACCREDITATO ANVUR - FASCIA A

PLS Progetto Scienze Naturali e Ambientali

Dall’A.A. 2017-18 il Dipartimento di Scienze Chimiche, della Vita e della Sostenibilità Ambientale partecipa anche con il Corso di Studi in Scienze della Natura e dell’Ambiente al Piano Lauree Scientifiche (PLS), che si coordina con le altre Aree già attive nel Dipartimento.

L’Area PLS Scienze Naturali e Ambientali intende offrire agli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori l’opportunità di conoscere temi, problemi e procedimenti caratteristici dei saperi scientifici, in relazione ai settori del lavoro e delle professioni legati all’ambiente e alla natura e ai temi della sostenibilità, cosicché possano individuare interessi e disposizioni specifiche verso questo ambito e fare scelte consapevoli in relazione ad un proprio progetto personale.

A titolo esemplificativo, vengono illustrate alcune attività realizzate nell’ambito del PLS Scienze Naturali e Ambientali nel periodo 2017/2019, rivolte sia agli studenti che ai docenti delle scuole secondarie di secondo grado.

 

Attività con gli studenti

Le attività di orientamento a livello istituzionale sono state numerose e consolidate. Sono discusse e organizzate con i referenti per l’orientamento in Ingresso del Corso di Laurea in Scienze della Natura e dell’Ambiente e sono svolte durante tutto l’anno.

PLS partecipa attivamente a tutti gli eventi di orientamento organizzati dall’Ateneo (Open Day - aprile, Info Day - luglio, presentazioni capillari nelle scuole) e anche alla Notte dei Ricercatori nel mese di settembre, coinvolgendo studenti universitari del corso di laurea triennale e studenti di scuola superiore partecipanti ai percorsi di Alternanza Scuola-Lavoro (azione motivazionale).

Attraverso le iniziative attivate per l’Alternanza Scuola Lavoro sono stati coinvolti studenti delle scuole superiori che hanno svolto stages negli anni precedenti, in attività di assistenza ai laboratori didattici; portando poi nelle scuole alcune fra le attività di seminario che gli studenti laureandi hanno svolto durante il tirocinio di tesi per illustrare le attività di ricerca del Dipartimento e dei corsi di Studio triennale e magistrali ad indirizzo Naturalistico e Ambientale.

Sono stati premiati lavori più attrattivi e comprensibili per gli studenti relativi ai temi della conservazione della natura, del monitoraggio ambientale (es. collaborazione con Ente di Gestione per i Parchi e la Biodiversità Emilia-Occidentale in progetti di Citizen Science in cui coinvolgere studenti delle scuole superiori, i loro insegnanti e studenti universitari ecc.)

 

Lotta all’abbandono

Uno dei problemi di maggior rilievo del Corso di Studio è rappresentato dagli abbandoni al secondo anno.

Le iniziative messe in atto puntano a fare in modo che le iscrizioni siano consapevoli (e non solo di ripiego) interessando gli studenti alla didattica degli anni successivi e agli sbocchi professionali sia in fase di orientamento che quando già iscritti con attività di laboratorio ed attività in campo. Inoltre si sono facilitate le matricole nel loro percorso al primo anno aiutandole, con attività di sostegno, a organizzare lo studio per gli esami per loro più difficili.

 

Attività con i docenti

I docenti delle scuole superiori si sono sempre mostrati molto interessati alle iniziative dell’Ateneo di Parma che possono portare nuove idee e spunti per i loro studenti. Purtroppo, spesso la lontananza della sede o gli impegni impediscono a molti di loro di fruire di seminari, convegni e giornate di studio. In questi casi vengono dati ai docenti materiali per approfondire l’argomento individualmente e quando possibile i seminari sono disponibili sul sito dell’Ateneo in streaming e poi registrati.

I docenti delle scuole partecipanti sono stati coinvolti in tutte le attività rivolte agli studenti sia come occasione di approfondimento disciplinare che nella preparazione e valutazione delle attività (es. attività di formazione insegnanti, di autovalutazione, di elaborazione materiale didattico).

 

Attività di tipo interdisciplinare

Tra esse si annoverano:

•          Laboratori estivi di orientamento approcciati con multidisciplinarità;

•          Programmi di incontri con insegnanti e alcuni con classi per interventi sui fattori culturali che, interiorizzati, condizionano la differente propensione di ragazzi e ragazze a scegliere percorsi universitari legati alle scienze chimiche, fisiche, matematiche (stereotipi e repertori di genere, immaginario scientifico, organizzazione della vita familiare e lavorativa).

•          Cicli di seminari di aggiornamento per docenti di materie scientifiche, rivolti principalmente a docenti ma aperti anche a studenti del triennio;

•          Notte dei Ricercatori con realizzazione di laboratori interdisciplinari ai fini di divulgazione in cui sono stati coinvolti studenti dei corsi di laurea triennale e studenti che hanno partecipato ad attività PLS.

 

REFERENTI: Prof. D. Persico

Pubblicato Lunedì, 10 Maggio, 2021 - 14:28 | ultima modifica Lunedì, 10 Maggio, 2021 - 14:28